Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

Richiesta di preghiere

* * * * *

Per la Richiesta di Preghiere è possibile da oggi utilizzare il MODULO che si trova qui a sinistra.

Le intenzioni saranno oggetto della preghiera comunitaria durante l'incontro del
Gruppo di Preghiera Regina della Pace ogni Giovedì.

* * * * *

venerdì 23 giugno 2017

Apparizione straordinaria a Ivan questa sera, venerdì 23 giugno 2017, sul Podbrdo alle ore 22:00

Carissimi,
Križan ci ha appena comunicato che questa sera, venerdì 23 giugno 2017, Ivan avrà una apparizione sul Podbrdo alle ore 22:00

Video - Adorazione Eucaristica del 20 giugno 2017 presieduta dal diacono Fra Zvonimir Pavičić


Tu sei qui: già qui possiamo gustare la comunione del Cielo.
Non permettere che ci separiamo mai da Te.
Rimani sempre con noi! Grazie, Gesù!


Canto: Kumbaya, my Lord, Kumbaya. .. o Lord, Kumbaya.Vieni a noi, Signor, vieni a noi… Signore, vieni a noi.

Ti adoriamo, Gesù Cristo, nel Santissimo Sacramento dell’altare. Tu sei il cibo del mondo. Tu sei il Pane di Vita. Tu sei qui, Dio vivo in un pezzettino di pane. Come sei grande, Signore!

Canto: Confitemini Domino, quoniam bonus!
Confitemini Domino, alleluia!


Gesù, Tu hai detto che prenderanno Te come cibo vivranno, vivranno per sempre, vivranno con Te. E già adesso qui sulla terra possiamo gustare la bellezza di questa comunione che ci aspetta nei Cieli.

Canto: Fiducia sei per noi (X2), Pane Vivo dentro di noi!
Fiducia sei per noi (X2), perché sei Vivo dentro di noi!


Ti ringrazio, o Gesù, perché ho potuto vegliare questa ora alla Tua presenza. Grazie perché sei sempre in mezzo a noi. Ti preghiamo di non permettere che noi ci separiamo da Te, ma rimani sempre in mezzo a noi. Grazie, Gesù!

Canto: Grazie, Gesù... Alleluia...

Tantum ergo... Orazione. Kyrie, Ellison… Benedizione. Dio sia Benedetto...

Canto finale: Zdravo, kralice mira! Zdravo, Maiko ljubavi!
Zdravo (X3), Marijo. (bis)

Fonte: (Trascrizione INFO a cura di P. Armando Favero)

Video - Preghiera di guarigione del 20 giugno 2017, guidata da Fra Vjeko Milićević



Alleluia, alleluia, alleluia...


Signore Gesù, noi crediamo che Tu sei n ostro Signore, che Tu sei Figlio di Dio, che Tu sei Dio con noi. Ti amiamo e crediamo, ma preghiamo: aiuta la nostra fede debole, Signore: guarisci la nostra fede, guarisci il nostro abbandono. Davanti a Te possiamo venire così come siamo: peccatori, infedeli, che Tu inviti ad essere perfetti. Questo è un Tuo invito ma anche un Tuo dono. Solo quando siamo con te, vicino a Te, vicino a una cosa sacra, possiamo essere santi. Manda la potenza del Tuo Spirito nella nostra vita, guarisci la nostra fede, guarisci il nostro abbandono. Abbi pietà di noi!

Hvala Criste... Grazie, Gesù... Alleluia...

Signore, guarisci il nostro amore. Tu ci inviti all’Amore. Talvolta il nostro amore è tanto egoistico, ma Tu sei il nostro Maestro e il n ostro Signore: Tu ci insegni ad amare la croce col Tuo abbandono. Tu insegni anche col Tuo Corpo, Pane vivente. Fa’ che noi viviamo del Tuo Amore. Fa’ che, per Tuo Amore, anche noi amiamo. Da Te impariamo a saper amare anche quando umanamente non conviene. Guarisci il nostro perdono, Signore. Fa’ che dal dono del tuo perdono, anche noi perdoniamo. Manda il Tuo Spirito nella nostra vita, Signore. Insegnaci ad amare nell’abbandono al Tuo Amore. Solo dalla vicinanza con Te può crescere la nostra vita, il nostro amore, la fede e il nostro abbandono. Maestro e Signore, abbi pietà di noi!

Thankyou, Jesus... Danke, Jesus... Alleluia...

Signore, donaci la Tua Pace. E’ inquieto il nostro cuore, è inquieta la nostra vita, è inquieto il nostro mondo pieno di odio e di vendetta, di violenza e di scontri, questo mondo che Ti desidera senza saperlo, perché solo Tu sei il Salvatore, solo Tu dai la vera pace. Tu sei la risposta a ogni domanda umana, il Tuo Amore, il Tuo volto, la Tua vita. Grazie per la perseveranza della Tua Madre, Regina della Pace, perché sempre ci porta a Te, perché Lei ci parla di Te, perché Lei ci insegna il modo di venire a Te, che sei la Pace. Manda il Tuo Spirito nella nostra vita, Signore. Visitaci con la Tua pace. Abbi pietà di noi!

Merci, Jesu... Graçias, Jesus... Alleluia...

Signore Gesù, Maestro e Signore, Ti contemplo ucciso, ma anche vivo e risorto. Tu sei l’Amore che arriva fino in fondo, fino al legno della Croce, fino alla morte. In te tutto è trasformato, trasformato per sempre: ogni dolore, ogni ferita, ogni sofferenza. Al Tuo Amore presentiamo, Signore, i nostri fratelli e sorelle che portano la croce della malattia e Ti preghiamo per tutti i malati gravi. Ti preghiamo per tutti coloro che non vedono il senso della loro sofferenza. Ti preghiamo per tutti coloro che soffrono a causa del dolore del loro prossimo. Benedicici con le Tue Piaghe e con il Tuo Amore, affinché sappiamo unire il nostro dolore alla Tua Croce, al Tuo Cuore e al Tuo Amore. Signore, Ti preghiamo per i nostri fratelli e sorelle che soffrono: Se questa è la Tua Santissima Volontà e se è per il bene dei Tuoi fedeli, dona loro la guarigione dei loro dolori, per i quali Ti pregano con fede, innalzando a Te il loro sguardo. Perciò anche noi acclamiamo: Gesù Figlio di Davide, Gesù Figlio del Dio Vivente, abbi pietà di noi!

Kyrie eleison...

La Tua benedizione di pace e di amore, di riconciliazione e di guarigione, scenda su ciascuno di noi, su tutti coloro per i quali siamo venuti qui a pregare, sulla Tua santa Chiesa e sul mondo intero. Lo chiediamo a Te, Signore Dio nostro, che in unione di Amore Trinitario, vivi e regni, nel Nome del Padre + e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Fonte: (Trascrizione INFO a cura di P. Armando Favero)

La preghiera dei Sette Pater, Ave e Gloria

E’ consuetudine, nel programma di preghiera serale a Medjugorje.  la preghiera dei “Sette Pater e Gloria” che viene recitata in ginocchio al termine della Santa Messa.

Ma da dove è venuta questa pratica?

Vi propongo alcuni brani tratti dal libro “L’ultima profezia” di Saverio Gaeta che ci aiuteranno a comprendere la ragione di questa tradizione.

**************************

Verso le 18 di venerdì 26 giugno 1981 i ragazzi si ritrovarono spontaneamente lungo il sentiero che conduce verso il Podbrdo, dopo aver trascorso la giornata in trepidante attesa, al lavoro nei campi o indaffarati nelle consuete faccende domestiche. …

Vicka asperse vigorosamente la «bella fanciulla» [seguendo il consiglio datole dalla nonna la sera prima], dicendole: «Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito santo, amen. Se sei la Gospa, resta con noi; se non lo sei, vattene!». La Madonna sorrise …

Rasserenati da questo episodio, i veggenti cominciarono a recitare il Padre nostro, l’Ave Maria e il Gloria al Padre per sette volte di seguito. Una preghiera tradizionale per il popolo croato, che viene recitata in particolare all’inizio e al termine della giornata. «Questa è una nostra antica preghiera; anche nella mia famiglia si pregava così. È una preghiera normale, collegata inoltre al numero biblico sette, indice di pienezza e di perfezione» ha confermato padre Bubalo.

La Vergine mostrò di gradire molto tale iniziativa dei ragazzi e, il 3 luglio successivo, chiederà loro di aggiungervi all’inizio anche il Credo. In seguito, il 27 gennaio 1984, darà indicazioni ancor più approfondite: «Pregate ogni giorno l’Angelus, il Credo, cinque Pater, Ave e Gloria in onore della passione di Gesù, un sesto per il nostro Santo Padre, il Papa, e un settimo per l’effusione dello Spirito Santo su di voi».

Il giorno successivo, giovedì 2 luglio, le autorità comuniste mostrarono esplicitamente una grande irritazione per l’inattesa ed eclatante manifestazione di fede che nella serata precedente si era svolta in chiesa … Intorno alle 19, i ragazzi furono introdotti in chiesa e fatti salire sull’altare, dove guidarono per la prima volta la recita dei sette Pater-Ave-Gloria, divenuta poi una consuetudine.

**************************

E qui di seguito una raccolta di messaggi in cui la Madonna raccomanda la preghiera dei 7 Pater Ave e Gloria :

Messaggio del 2 giugno 1984 (Messaggio straordinario)
Figli cari! Dovreste rinnovare le vostre preghiere allo Spirito Santo. Partecipate alla messa! E, dopo la messa, fareste bene a pregare in chiesa il Credo e i sette Pater Ave Gloria come si fa per Pentecoste.

Messaggio del 3 luglio 1981 (Messaggio straordinario)
Prima dei sette Pater Ave Gloria pregate sempre il Credo.

Messaggio del 20 luglio 1982 (Messaggio straordinario)
In Purgatorio ci sono tante anime e tra queste anche persone consacrate a Dio. Pregate per loro almeno sette Pater Ave Gloria e il Credo. Ve lo raccomando! Molte anime sono in Purgatorio da molto tempo perche' nessuno prega per loro. Nel Purgatorio ci sono diversi livelli: i più bassi sono vicini all'Inferno mentre quelli elevati si avvicinano gradualmente al Paradiso.

Messaggio del 16 novembre 1983 (Messaggio dato al gruppo di preghiera)
Pregate almeno una volta al giorno il Credo e sette Pater Ave Gloria secondo le mie intenzioni affinchè, tramite me, si possa realizzare il piano di Dio.

Messaggio del 27 gennaio 1984 (Messaggio straordinario)
«Pregate e digiunate. Desidero che approfondiate continuamente la vostra vita di preghiera. Ogni mattina in famiglia rinnovate le preghiere di consacrazione ai sacri Cuori di Gesù e di Maria. Pregate ogni giorno l’Angelus, il Credo, cinque Pater, Ave e Gloria in onore della passione di Gesù, un sesto per il nostro Santo Padre, il Papa, e un settimo per l’effusione dello Spirito Santo su di voi. Poi la preghiera di invocazione dello Spirito Santo. Se vi è possibile, pregate anche il Rosario».

giovedì 22 giugno 2017

Veglia di preghiera in occasione dell'anniversario delle apparizioni di Medjugorje

unnamed


36°  anniversario delle apparizioni di Medjugorje

Domenica 25 giugno 2017 come ogni mese, in unione a tutti i gruppi di preghiera che si ispirano a Medjugorje, si terrà la consueta veglia di preghiera aperta a tutti.


  Chiesina di Padre Marella - Via del Lavoro n. 13 -  Bologna.

- ore 20,45 Santo Rosario

- ore 21,10 SANTA MESSA celebrata da padre Roberto Viglino O.P.

- a seguire:  consueta adorazione del SS. Sacramento guidata dallo stesso Sacerdote


Vi attendiamo numerosi per ringraziare insieme la Madonna!

image (1)
Con l’occasione ricordo anche gli altri appuntamenti del Gruppo di Preghiera Regina della Pace:
  • Giovedì 29 giugno 2017:  si terrà la consueta Veglia di Preghiera  settimanale alle ore 20:30  presso la Chiesina  di  Padre Marella in Via del Lavoro, 13 a Bologna
  • Sabato 24 giugno 2017: consueto pellegrinaggio mensile al Santuario della Madonna di S. Luca con partenza dal Meloncello alle ore 08:00 preghiera delle prime tre parti del S. Rosario salendo a piedi al Santuario, S. Messa alle ore 09:30 e quindi discesa pregando l’ultima parte del S. Rosario.

mercoledì 21 giugno 2017

Video–Magnificat a Medjugorje il 20 giugno 2017

Međugorje, 20 giugno 2017, dopo la Santa Messa con i veggenti Marija e Ivan per la preghiera del Magnificat al sesto giorno della novena alla Regina della pace.

lunedì 19 giugno 2017

Video - Preghiera di guarigione del 18 giugno 2017, guidata da fra Perica Ostojić


Alleluia, alleluia, alleluia...


Signore, io credo in Te. Credo che Tu hai creato questo mondo. Credo che sei morto per me. Perciò Ti offro tutta la mia vita. Signore, la mi fede tanto spesso è debole. Perciò Ti prego: rafforza la mia fede, toccami con la Tua grazia, abbracciami con il Tuo Amore, perché io possa sentire la Tua presenza, una presenza che mi libera, mi guarisce e che è forza della mia vita. Vieni, Signore Gesù, entra nella mia vita e guida la mia vita.

Hvala, Criste... Ti si mir nas... Alleluia...


Signore, quando la mia fede è debole, la paura entra nella mia vita. Signore, quando la mia preghiera è debole, la confusione entra nella mia vita. Perciò, Ti prego, Signore: attirami a Te, perché ogni incontro con Te sia veramente una esortazione per me di incamminarmi sulla via giusta. Signore, spesso è difficile sentire la Tua voce nei rumori di questo mondo, ma Ti prego: parlami, parlami perché io sappia conoscere la Tua Volontà nella mia vita. Signore, credo in Te che sei Via, Verità e Vita. Perciò Ti prego: guidami sulla via giusta, insegnami la Tua Verità, perché io possa entrare nella vera Vita.

Grazie, Gesù... Tu sei Pace... Alleluia...


Signore, Tu conosci le mie profondità, conosci anche tutte le mie abitudini cattive e conosci anche tutti i miei peccati. Perciò Ti prego, Signore: illumina con la Tua luce la mia interiorità, perché la Tua luce vinca ogni tenebra del mio essere, ogni peccato, ogni dipendenza. Signore, a causa di vari peccati e abitudini, non posso abbandonarmi a Te, nemmeno nella preghiera. Perciò Ti prego: spezza tutte le catene che legano la mia anima, distruggi ogni peccato, distruggi ogni dipendenza, perché, libero da tutto questo, possa servire Te, nella gioia e nell’allegria. Signore, entra nei miei pensieri, che spesso non sono raccolti, volano: purifica i miei pensieri, Signore, perché, sempre nella preghiera, io possa contemplare e riflettere sul Tuo Amore, Amore che sempre si dona a me, perché, attraverso la preghiera, io possa ringraziare per il Sacrificio che Tu hai fatto per me. Signore, Tu sei Dio Onnipotente, perciò: sii Onnipotente anche nella mia vita.

Thankyou, Jesus... You are our Peace... Alleluia...


Kyrie, eleison...


Tutti voi presenti, tutti coloro che sono nella vostra preghiera, benedica Dio Onnipotente: Padre + e del Figlio e dello Spirito Santo.
Amen.

Fonte: (Trascrizione INFO a cura di P. Armando Favero)

domenica 18 giugno 2017

Video–Preghiere serali del 17 giugno 2017 a Medjugorje


Preghiera di guarigione del 17 giugno 2017

guidata dal diacono Fra Zvonimir Pavičić

Alleluia, alleluia, alleluia...

Signore Gesù, quando eravamo ancora peccatori, Tu sei morto per noi. Tu sei morto per annientare il nostro peccato. Tu ci offri la Tua salvezza. Anche noi, grazie alla Tua forza, questa forza che ci dai, possiamo combattere in questo mondo nel Tuo Nome e avvengono grandi miracoli. Nel Tuo Nome anche noi siamo chiamati alla vita e viviamo nel Nome Tuoi.

Hvala, Criste... Alleluia...

Siamo il Tuo popolo, Signore; vogliamo acclamarti e portare il Tuo Nome nel mondo intero. Non vogliamo dimenticare come siamo stati creati: Tu ci hai desiderati, hai desiderato ognuno di noi. Tu sai quanto ami ciascuno di noi. Solo Tu sai quanta attenzione hai per ognuno di noi. O Signore, vogliamo con tutto il cuore dirti grazie con le parole e anche con la nostra vita.

Grazie, Gesù... Danke, Jesus... Alleluia...

Signore Gesù, eccoci presenti davanti a Te. Siamo qui come fecero un tempo i Tuoi discepoli e Tu mandavi i Tuoi discepoli e dicevi loro che, con la Tua potenza e in Nome Tuo, guarissero gli infermi, liberassero gli oppressi. Oggi noi abbiamo bisogno del Tuo Amore, del tuo Amore vicino, perché Tu Ti occupi di tutti coloro che ne hanno bisogno. Guardaci con il Tuo sguardo misericordioso. Fa’ scendere su di noi il Tuo Spirito Santo, guariscici da tutti i nostri mali e fa’ in modo che possiamo servirti con un cuore unito e sincero.

Kyrie, eleison...

Benedica Dio Onnipotente voi e le vostre famiglie e tutte le persone per le quali avete pregato, Lui che è Padre + e Figlio e spirito Santo.

Fonte: (Trascrizione INFO a cura di P. Armando Favero )


Adorazione Eucaristica del 17 giugno 2017

presieduta da fra Vjeko Milićević



Siamo qui per affidarti tutto

Canto: Signor Gesù, noi t’adoriam...  Alleluia...

Come è magnifico il Tuo Amore, o Maestro! Tu sei con noi e noi siamo con Te: il Tuo Corpo, il Tuo Amore, il Tuo volto, la Tua Vita e la nostra vita.

Canto: Tu sei Pace... Alleluia... 

Maestro, noi siamo con Te perché vogliamo mettere tutto nel Tuo Cuore e nella Tua vita: tutte le nostre malattie e lacrime, tutte le gioie e le speranze, anche i nostri peccati, perché sappiamo, Maestro e Signore, che solamente la forza del Tuo Spirito può trasformare tutto nell’Amore. Abbi pietà di noi!

Canto: Guariscimi, o mio Signor! Guariscimi, o mio Signor!
Con il Tuo Sangue guariscimi! Guariscimi, o mio Signor! Alleluia...

Tantum ergo... Orazione. Kyrie, eleison... Benedizione. Dio sia benedetto.

Canto finale: Gospa, Maika moia, Kralica mira...

  Zdravo, Kralice mira! Zdravo, Maiko ljubavi!

                     Zdravo (X3), Marijo.

Fonte: (Trascrizione INFO a cura di P. Armando Favero)

Video - Preghiere serali del 10 e 13 giugno 2017 a Medjugorje

Adorazione Eucaristica del 10 giugno 2017
presieduta dal diacono Fra Zvonimir Pavičić
Per la Solennità della Santissima Trinità


Canto: Kumbaya, my Lord, Kumbaya. .. o Lord, Kumbaya.
Vieni a noi, Signor, vieni a noi… Signore, vieni a noi.


Ti adoriamo, profondo mistero della nostra fede, la più chiara verità, Gesù Cristo, Pane di vita, Tu che, con il Padre e lo Spirito Santo, sei un solo Dio. Quando Ti adoriamo, celebriamo la Santissima Trinità, inseparabile nella gloria. Ti ringraziamo, o Dio. Lode a Te, vera e una Trinità, una e suprema Divinità, Santa e una Unità.

Canto : Grazie, Gesù…. Alleluia…

Gesù, Tu sei stato mandato nel mondo per mostrarci che siamo figli amati da Dio. Tu sei l’Amore visibile, l’Amore che ci attira, l’Amore che ci mostra la strada. O Gesù, sii sempre con noi, e possano le Tue parole guidarci verso l’Unione celeste nella pienezza dell’Amore.

Canto: Gesù, io credo in Te… Alleluia…

Ti ringraziamo, Signore, per questo momento di grazia nel quale possiamo adorarti. Tu sei il nostro unico Dio. Regna per sempre nei nostri cuori, affinché possiamo crescere sempre più nell’unione con Te, per poter far parte un giorno alla Tua gloria celeste e adorarti per l’Eternità.

Tantum ergo… Orazione. Kyrie, Ellison… Benedizione. Dio sia Benedetto…

Canto finale: Gospa, Marika moia Kralica mira…
Zdravo, kralice mira! Zdravo, Maiko ljubavi!
Zdravo (X3), Marijo. (bis)


Fonte: (Trascrizione INFO a cura di P. Armando Favero)


Preghiera di guarigione del 13 giugno 2017
guidata dal diacono Fra Zvonimir Pavičić

Alleluia, alleluia, alleluia...

Signore, Tu sei venuto in questo mondo per guarire cuori affranti e feriti. Per mezzo della Tua Croce hai dato un nuovo significato alla sofferenza, con il Tuo dolore hai toccato ogni dolore umano. La Croce non è più il luogo dove il dolore mostra la sua forza, ma il luogo e il momento dove inizia la grazia della redenzione.

Hvala, Criste… Alleluia…


Anche nelle nostre vite ci sono tante croci e noi facciamo fatica a portarle. Anche Tu, o Gesù, hai avuto paura, hai pregato, hai sudato sangue, ma, per ubbidienza verso la Volontà del Padre, per ubbidienza verso la Sua Volontà e per amore verso l’uomo, hai fatto sì che, dopo la Croce, brillasse la luce della Risurrezione. Perciò, per mezzo della Tua Croce e del Tuo dolore, fa’ che anche noi possiamo trarre la forza per accettare le nostre croci e fa’ che otteniamo la grazia della Salvezza.

Grazie, Gesù… Thankyou, Jesus… Alleluia…

Signore, alla Tua presenza, tutto diventa secondario. Perciò Ti prego: guarisci tutto il mio essere perché possa contemplati e guardarti con uno sguardo puro e sincero, per poterti lodare in tutto. Donami la grazia di poter vivere le mie sofferenze nell’amore, appoggiandomi sempre a Te e alla Tua Misericordia infinita. La Tua presenza sia vicina a me, alla mia famiglia e ai miei amici. Guariscici tutti!


Kyrie, eleison…

Voi, le vostre famiglie e tutti coloro che sono nella vostra preghiera, benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo.
Amen.

Fonte: (Trascrizione INFO a cura di P. Armando Favero )


Adorazione Eucaristica del 13 giugno 2017
presieduta da Fra Perica Ostojić


Desidero aprire il mio cuore per sentire la tua voce,
per vedere la tua Santità,
per essere nel tuo Amore e nella tua Pace.

Canto: Laudate, omnes gentes, laudate Dominum!
Alleluia, Alleluia! Cantate Dominò!

All’inizio di questa Adorazione, alla Tua presenza, desidero aprire il mio cuore. Tocca lo con la Tua grazia, riempilo di amore, e, nel silenzio, aiutami ad ascoltare la Tua voce e il piano che hai per me.

Canto: Gesù (X8)… Alleluia…


Signore, qui, davanti a Te, alla presenza della Tua Santità, io vedo come anch'io devo essere Santo, ma non lo posso essere da solo. Signore, aiutami, insegnami, ispirami e mostrami la strada da percorrere.

Canto: Ti donò il mio cuore Gesù: trasforma lo come vuoi Tu!
Attivarlo a Te che sei la Pace: sei Via, Verità e Vita.

Signore, Ti donò il mio cuore, perché Tu lo riempia di pace e di fiducia in Te, perché Tu sei la Verità, la Via e la Vita. Che ogni mia parola e ogni mia opera siano animate dal Tuo Amore, dalla Tua Pace e dalla Tua Misericordia.

Tantum ergo… Orazione. Kyrie, eleison… Benedizione. Dio sia benedetto…

Canto finale: Gospa, Maika moia, Kralica mira...

Fonte: (Trascrizione INFO a cura di P. Armando Favero ).

Video–Magnificat (Sabato 17 giugno 2017 a Medjugorje)

Sabato 17 giugno 2017: stasera a Medjugorje, dopo la Santa Messa

con i veggenti Marija e Jakov per la preghiera del Magnificat

al terzo giorno della novena alla Regina della pace.